Anteprimasport

L’ADDIO A TOMMASO MOLINARI- PORTIERE DEL MARTINA ANNI 50

molinari

 

 

 

 

 

GENERALE DELL’AEREONAUTICA MILITARE, AVEVA 85 ANNI

Il ricordo del giornalista, scrittore e storico del Martina calcio, Tonio Messia:

“Un’altra bandiera del Martina è andata ad infoltire i ranghi della pattuglia degli ex biancoazzurri che ora gioca nei cieli, fortunati loro, al cospetto dei tantissimi che  furono loro tifosi in terra. Tommaso Molinari, portiere del Martina nelle stagioni di Promozione 53-54 e 54-55 non ce l’ha fatta a spegnere le sue 86 candeline. Aveva fretta di raggiungere Pellegrini, Barbieri, Laudisa e tanti altri indimenticati ex biancoazzurri. A Martina era arrivato nel 1953, quando di anni ne aveva 18; il debutto quale estremo difensore il 2 novembre ’53 a Gioia del Colle: 2 a1 per i baresi nonostante un rigore parato da Molinari. Poi altre 48 presenze, sempre in Promozione , sino 15 maggio 1955, ultima gara col Martina a Ostuni. Nella squadra allenata da Francesco Iusco, presidente Angelo Pizzigallo, Molinari aveva giocato insieme a Melizzi, Accardo, Remini, Novellino, Latartara, Pellegrini, De Lorenzo, Drappi, Hefti,  Novellino, Vianello  e tanti ancora, i quali avevano avuto modo di apprezzarne le sue doti morali. I tanti tifosi che all’epoca avevano il piacere di poter seguire il Martina sugli spalti dell’allora Comunale si erano compiaciuti per le qualità tecniche di Molinari, per le sue ardite uscite e per i suoi spericolati e miracolosi salvataggi. Questo il nostro ricordo di Tommaso Molinari, atleta e personaggio esemplare con la maglia del Martina, onorata sempre con dedizione ed attaccamento. L’ uomo, Generale in pensione dell’Aeronautica militare, è quello che non abbiamo conosciuto, ma che tanto hanno amato la sua diletta compagna ed i suoi adorati figlioli.”

background