Anteprimasport

A GIOVINAZZI IL “CASCO D’ORO”

Antonio-Giovinazzi

 

 

 

 

Il pilota martinese ,unica bandiera italiana in F1 , si aggiudica l’importante riconoscimento di Autosprint.

E‘ la seconda volta che il giovane pilota(27 anni) riceve l’ambito premio dopo quello del 2014. Nell’annus horribilis per lo sport, una luce di ottimismo pervade il futuro del pilota della valle d’Itria a cui sono molto legate le ambizioni del team Alfa Romeo Racing che lo vedrà protagonista per la seconda stagione al fianco dell’esperto Raikkonen. Obiettivo:  cercare di migliorare i risultati dell’ultimo campionato. La cerimonia della manifestazione, svoltasi in formato digitale, ha visto la premiazione di tutte le eccellenze dell’automobilismo, tra cui Hamilton, Sainz, Toto Wolff del team Mercedes e Frank Tost di Alpha Tauri oltre al già citato pilota Pugliese che dopo i primi punti mondiali conquistati in Austria, Germania e Imola, cerca la consacrazione alla sua seconda stagione al volante Alfa Romeo.

background